Passa al contenuto

Mostrando tutti i risultati 2

Filtro»

Barrat-Masson

La tenuta Barrat-Masson, fondata nel 2010 da Loïc Barrat e Aurélie Masson nella regione di Sézannais, è specializzata in uve biologiche. I vigneti si trovano nei dintorni di Villenauxe-la-Grande e contengono principalmente Chardonnay (90%) e Pinot Noir (10%), mentre il resto è costituito da Meunier e altre varietà rare. Barrat-Masson è stata una delle prime aziende vinicole a reimpiantare le viti nella regione dopo la scomparsa della viticoltura in seguito alla catastrofe della fillossera all'inizio del XX secolo. Villenauxe-la-Grande è nota per la qualità dello Chardonnay e del Pinot, per i quali ha ottenuto un'ottima valutazione rispettivamente di 87% e 85%, appena al di sotto dei 90% richiesti per i 1er Cru. Barrat-Masson utilizza le classiche presse Coquard e fermenta il vino in vasche di acciaio inox o in botti di rovere. Gli champagne maturano per almeno 30 mesi sui lieviti biologici in cantina prima di essere sboccati a mano. L'azienda è nota per la produzione di vino biologico e per la semplicità del processo di vinificazione, senza chiarificazione né filtrazione.